News ed Eventi

20 Marzo 2020
LETTERA APERTA DEL PRESIDENTE DELLA VOLLEY COSENZA ROCCO FILIPPELLI
APPELLO ALLE ATLETE, AGLI ADDETTI AI LAVORI, AI TIFOSI,ALLE FAMIGLIE.

«Un caro saluto alle atlete, ai tecnici ed ai collaboratori, ai tifosi, ai dirigenti, alle famiglie ed ai tanti appassionati di pallavolo che ci seguono.
In un momento complicato come quello attuale parlare di pallavolo e di sport è molto difficile ma è un modo per sentirci uniti da un filo ideale e da pensieri positivi legati alla nostra passione: la pallavolo e la Volley Cosenza.
Un nemico e avversario invisibile, vigliacco e molto pericoloso, sta condizionando fortemente la nostra vita e ci ha costretto a cambiare il nostro modo di trascorrere le giornate.
Pensare alle nostre palestre vuote, al Palazzetto sigillato con catena e lucchetto, alla nostra sede deserta, non sentire le gioie delle vittorie, le grida degli allenatori, il fischietto dell’arbitro, ci riempie di malinconia.
Stiamo cercando di sentirvi vicini anche facendovi avvertire la nostra presenza con varie iniziative sui social, con distrazioni e ricercando forme alternative di allenamento da svolgere a casa.
Anche se non possiamo scendere in campo con il pallone, la rete, la nostra squadra e quella avversaria, gli arbitri, il pubblico, vi chiedo e vi invito a mantenervi in forma in ogni momento della giornata. Tutti i grandi campioni del volley raccontano che il loro più importante e basilare allenamento è sempre stato quello fatto con il loro più prezioso amico: il pallone di pallavolo. Fatevi anche voi amico un pallone con cui trascorrere le vostre giornate a casa (senza fare danni, mi raccomando!).
Quante volte abbiamo detto, magari con il magone di una sconfitta, che nella vita ci sono cose più importanti di una partita di pallavolo, di un primo o secondo posto. Oggi il grave contesto che stiamo vivendo  è proprio così.    Il nostro primo pensiero va soprattutto alle vittime e alle loro famiglie, a tutti coloro che stanno lottando per la vita, a tutti coloro che sono negli ospedali e a coloro che li curano.
Stiamo combattendo una “partita” difficilissima e complicata contro un avversario, il Coronavirus, che mai e poi mai avremmo voluto affrontare.
L’avversario è viscido e cattivo, veloce, usa “tattiche” a cui non eravamo preparati. Dobbiamo tutti insieme lottare per contrastarlo con le strategia e le indicazione degli allenatori che oggi sono i provvedimenti adottati dal Governo..
Siete in tante e tanti a chiedermi quando e come finirà questa partita e cosa succederà dopo. Posso dirvi che sono in contatto costante con i vertici della Federazione Italiana Pallavolo, a livello provinciale, regionale e nazionale ed anche con le altre società,  ma oggi è impossibile prevedere qualunque sviluppo degli eventi con certezza. Al momento sappiamo che le restrizioni sono in vigore sino al 3 aprile, ma il dopo è legato a come  evolve la pandemìa e dalle decisioni che assumeranno le autorità sanitarie e governative.  
Per vincere questa partita dipende da tutti noi, da tutti gli italiani, dall’essere umano.  Se rispettiamo le regole e restiamo a casa i tempi si accorceranno, altrimenti Dio solo sa.
E’ una partita ostica e complessa, ma sono convinto che se lottiamo tutti insieme in modo serio e convinto, possiamo farcela. Magari per 3 a 2 al tie break, ma possiamo farcela.
Oggi però è prima di tutto necessario fare squadra stando lontani (nel rispetto di quanto stabilito dalle Autorità)  e nel tenerci il più possibile in forma “da soli” per farci trovare nella miglior forma possibile non appena si potrà ricominciare.
I nostri allenatori hanno già dato e continuano a  comunicare le indicazioni sull’attività fisica da svolgere in questo periodo a casa. Seguiteci sui gruppi whatsapp e sul sito facebook ufficiale della società “VOLLEY COSENZA ASD”. Gli allenatori, i dirigenti ed i collaboratori della società  rispondono a qualunque vostro quesito. Colgo l’occasione per ringraziarli pubblicamente per aver accettato l’invito a collaborare da casa attraverso il telefono o il computer per continuare a mantenere collegati voi tutti alla Volley Cosenza. 
Siamo anche disponibili ad accettare vostre proposte ed iniziative.
La Dirigenza della Volley Cosenza è vigile agli avvenimenti ed è in  “riunione permanente” telefonica, per affrontare ogni evenienza in caso di ripresa  e/o programmare le attività future.
La nostra passione per la pallavolo deve continuare a  tenerci virtualmente uniti anche in questo periodo di estrema difficoltà, con l’augurio di ritornare al più presto alla nostra vita abituale e di riprendere a combattere e vincere tante e tante partite  sui campi da gioco.
Un abbraccio a tutte e tutti voi.»

PROSSIMA
SFIDA
00 0000 - Ore FINO AL 3 APRILE
ATTIVITA' SOSPESA
Volley Cosenza
VS
Volley Cosenza