News ed Eventi

30 Gennaio 2020
Coppa Calabria: VOLLEY COSENZA - Avolio Castrovillari 3 - 1 (23/25, 25/22, 28/26, 26/24)
Vittoria spettacolare

Al punto decisivo messo a segno da Sonia Caruso un grido liberatorio e un applauso meritatissimo ha accompagnato i festeggiamenti  finali delle nostre atlete. Dopo la straordinaria prova contro la Todo, questa sera la nostra formazione ha concesso il bis con un’altra prestazione di alto livello e in una partita spettacolare ed avvincente.  Si sono fronteggiate due squadre di  notevole spessore tecnico e molto preparate,  che hanno giocato in incontro indimenticabile per gli appassionati di pallavolo. Si è chiusa sul 3 a 1 (23/25, 25/22, 28/26, 26/24)  la partita d’andata   dei quarti di finale di Coppa Calabria tra la Volley Cosenza e l’Avolio Castrovillari. Alla vigilia le preoccupazioni erano tante a cominciare dall’infortunio del libero Erika D’Agostino che rischiava di rompere un equilibrio che aveva portato a dieci successi consecutivi in campionato. Bisogna dare merito a mister Chirumbolo che, considerato l’impegnativa partita,  con coraggio ha pescato nel gruppo under 16 la giovane Sara Marino che, partita con titubanza ed alcuni errori, ha ritrovato nel corso della contesa  sicurezza ed anche buone giocate, supportata e incoraggiata dalle più esperte compagne di squadra.  E sono state anche estremamente positivi gli ingressi in campo durante l’incontro di Vienna Naccarato e Jessica Meringolo, quest’ultima al rientro dopo una lunga assenza per un fastidioso infortunio muscolare. Il segreto di questo gruppo è divertirsi giocando che ha consentito di acquisire coscienza dei propri mezzi.
E’ stata una partita molto bella, con continui rovesciamenti nel punteggio. Merito alla Volley Cosenza di averci creduto anche quando i parziali nei set sembravano ormai decisivi per l’esito finale.  Il maggior numero e le diversità di atlete in attacco e la varietà di colpi sottorete sono stati determinanti per l’esito finale. Non se lo sono fatte ripetere due volte le varie De Luca, Caruso, Luciani, Federica Di Lieto, Mazzuca e le già citate Naccarato e Meringolo, a scaraventare con potenza in campo avversario fendenti potenti e precisi, le alzate dell’ottima Claudia Di Lieto ed a murare con decisione gli attacchi del Castrovillari, che ancora una volta questa sera si è dimostrata squadra  temibile, forte soprattutto in difesa.
A fine gara le atlete erano stremate. Le nostre estremamente felici di aver allungato il record di risultati positivi consecutivi a undici gare. La squadra rossoblu del presidente Filippelli difenderà con i denti il 3 a 1 di questa sera nella partita di ritorno che si disputerà a Castrovillari il 12 febbraio.
Nel frattempo domenica 2 febbrario alle ore 18,00 al palaferraro  partita di campionato di alta classifica, tra il nostro sestetto e la Carioca Caffè   Pallavolo Paola. Altro appuntamento da non perdere.

PROSSIMA
SFIDA
00 0000 - Ore Campionati conclusi causa
Pandemìa Covid-19
Volley Cosenza
VS
Volley Cosenza