News ed Eventi

09 Febbraio 2019
Vince la capolista Marafioti Polistena (1 - 3) ma la Volley Cosenza non demerita
Buona prestazione delle ragazze di mister Chirumbolo

Dopo le ultime prestazioni piuttosto opache ci si aspettava che le nostre ragazze contro la capolista ci mettessero il cuore e così è stato. Si sapeva già che la partita di questa sera era proibitiva però la Marafioti Sport Polistena ha dovuto tirar fuori tutte le energie per aver ragione di una coriacea Volley Cosenza. E questo nonostante il nostro sestetto sia sceso in campo rimaneggiatissimo (come ormai da qualche giornata) a causa di vari infortuni. La palleggiatrice Maria Chiara Ferraro nell’allenamento di giovedì ha subito una distorsione alla caviglia ed è rimasta a guardare la partita dalla tribuna. Da più giornate è fuori servizio Giovanna Pia De Luca (anche se questa sera si è rivista nel riscaldamento). Da tempo assente anche il giovane libero Sara Marino, che sta però gradualmente riprendendosi. In infermeria anche Benedetta Silvestri. La stessa Wanda Manfredi titolare nel ruolo di palleggiatrice non era al meglio a causa di un risentimento ad una mano.  Insomma una situazione di emergenza che non ha impedito a chi è scesa in campo di sfoderare una apprezzabile prova sospinte da volontà e cuore. L’impeto delle ragazze di casa ha preso alla sprovvista le atlete ospiti. Seppur più esperto,  il sestetto di Ascenzio Corso, che guida da ormai inizio campionato la classifica ed è la principale candidata al salto di categoria, nel primo set ha subìto la vivacità e precisione  delle rossoblu di mister Chirumbolo. Primo set che si è chiuso meritatamente 25 a 21 per la Volley Cosenza. C’è voluto il massimo impegno da parte della capolista per riprendere le redini dell’incontro. La reazione delle ospiti guidate dalla sempre brava ed altissima  Diago Silva (Yumy) e da Valentina Moro  consentiva alla Marafioti Sport di aggiudicarsi l’incontro  (14/25, 8/25 e 9/25) e di portarsi a casa tre punti preziosi per mantenere la distanza dalle inseguitrici.
Comunque una bella serata di pallavolo. Buona la prova di tutte le nostre ragazze.  E’ bene segnalare che nella nostra formazione sono scese in campo  due under 14 (Caruso e Arnieri) e due under 18 (Mazzuca e Mordente), con una età media della squadra  comunque molto bassa. 
Prossimo appuntamento sabato prossimo a Catanzaro  contro la Stella Azzurra.
REGIONAL DAY
Da ricordare anche che il 12 febbraio a San Pietro a Maida ci sarà il raduno per la selezione del prossimo Regional Day, che si terrà nel prossimo mese di Marzo e avrà come ospite d’onore ancora una volta Davide Mazzanti, allenatore della Nazionale femminile vicecampione del mondo. Grande soddisfazione nella Volley Cosenza per la convocazione di ben cinque sue atlete (Sonia Caruso, Martina Arnieri, Valeria Sofia Guido, Elisa Stella e Maria Francesca Verta) su un totale di 16 a livello regiionale. COMPLIMENTI ED UN GRANDE IN BOCCA AL LUPO ALLE NOSTRE GIOVANISSIME RAGAZZE UNDER 14.

PROSSIMA
SFIDA
01 Ottobre 2019 - Ore 0000 serie C
Arrivederci al campionato 2019/2020
Volley Cosenza
VS
Volley Cosenza