News ed Eventi

09 Febbraio 2014
RITORNO ALLA VITTORIA
A Reggio Calabria – VIRTUS 1962 – DESETA CASA VOLLEY COSENZA 0 – 3

In una giornata particolarmente uggiosa, contro la più antica società di pallavolo calabrese che ha festeggiato lo scorso anno il 50° anniversario con la Stella D’Oro del CONI, la Deseta Casa Volley Cosenza ritrova la vittoria e conquista tre punti che ne consolidano il terzo posto in classifica. L’incontro si è disputato presso la palestra di un Istituto Religioso di Reggio Calabria a causa dell’indisponibilità della struttura di Pellaro “semidistrutta” dopo l’utilizzo per “ricovero di prima accoglienza” di immigrati. Ora nessuno riesce a trovare i 200 ml. euro necessari per il ripristino, con le giuste lagnanze dei dirigenti della Virtus essendo costretti ormai da tempo a girovagare alla ricerca di palestre a Reggio. Insomma cose calabresi che non si finisce mai di raccontare. Per quanto riguarda la partita, la nostra squadra ha ritrovato la tranquillità e la forza di gruppo per chiudere positivamente questa trasferta. Quando le nostre ragazze scendono in campo senza tensioni e pressioni giocano in scioltezza e riescono a dare il meglio e a trovare anche le giuste energie per recuperare nei momenti difficili. Rispetto alla partita precedente ritorna presente P. Prezioso. Dopo un primo set chiuso agevolmente per 25 a 10 in 17,37 minuti, il secondo set si apriva con qualche minuto di deconcentrazione delle nostre. Ne approfittava la Virtus 1962 per portarsi su un parziale di 9 a 1. La reazione della Deseta Casa Volley non si faceva  attendere e dopo un break di 16 pari chiudeva il set per 25 a 19 in 23,52 minuti. Sulla stessa scia il risultato del terzo set (25 a 16 in 19,16 minuti). Buona prestazione nel complesso delle nostre atlete. Da segnalare l’ottima prova della giovanissima Gabriella Piluso, che sta dimostrando notevoli doti tecniche e una crescita costante. Anche il blocco delle più esperte ha avuto un ottimo rendimento. Sembra che la musica revival ad alto volume (Adamo, Little Tony….) – peraltro molto apprezzata anche dall’allenatore Marco Crispino - nel pulmino guidato da Umberto Sposato ne abbia migliorato il rendimento.…… che non sia il caso di insistere?  Unica nota non positiva l’abbandono anzitempo del campo di Roberta De Simone a causa di un risentimento muscolare. Speriamo niente di preoccupante.  La serata si è chiusa con il consueto assalto agli arancini e calzoni del punto pizza di Achille Toscano nei pressi dello Stadio “Granillo” che ultimamente ci sta vedendo clienti abitudinari (viste le continue e defaticanti trasferte a Reggio Calabria) nonché ai mignon alla ricotta (per tutti) e ai dolcetti al sanguinaccio (per i pochi dirigenti intenditori) della vicina pasticceria.

PROSSIMA
SFIDA
01 Ottobre 2019 - Ore 0000 serie C
Arrivederci al campionato 2019/2020
Volley Cosenza
VS
Volley Cosenza