News ed Eventi

14 Febbraio 2017
Serie C – La Volley Cosenza rimaneggiata viene sconfitta a Villa San Giovanni
3-0 (29/27,25/21,25/17) per la Costa Viola. Arbitraggio inadeguato.

Con appena otto atlete al seguito e una formazione al minimo sindacale, .Totera, Prezioso, Filippelli, De Simone, Salvo, Sara Mazzuca,  Jessica Gallo più   Alessandra Adamo non utilizzabile per i postumi dell’infortunio e con Caterina Marsico non al meglio, e ben quattro assenze di peso (Napoli, Donnici, C, Mazzuca e Falzetta), unitamente ad un arbitraggio (1°arbritro Romeo Carmela,2°Pavone Giuseppa) insufficiente, casalingo e influenzabile dal pubblico, hanno costruito la seconda sconfitta per la Volley Cosenza in quel di Reggio Calabria, dopo quella con la Futura.  Le rosso blu di mister Crispino nonostante tutto provano a mettere il marchio alla partita ma da subito si accorgono che tira una brutta aria.2 cartellini gialli e 2 palle nettamente fuori chiamate dentro , aiutano le ragazze di casa di mister Parra a vincere il set con il risultato di 29/27. In particolare sul 28/27 viene chiamata dentro una palla nettamente fuori che fa infuriare giocatrici e tecnico della Volley Cosenza. E’ l’inizio di una tensione che si inasprisce nel 2°set quando sul 12/11 e  punto dubbio a favore della Costa Viola e  13/11, le “arbitre” mostravano il  cartellino rosso per la palleggiatrice ospite Ilaria  Totera assegnando il 14/11 , che facilitava le ragazze dello stretto a chiudere il set sul 25/21. Nel  3° set una Volley Cosenza demotivata e sfiduciata per quanto accaduto nelle prime due frazioni di gioco, faceva da comparsa e cedeva con il risultato di 25/17. Già il campo di Villa san Giovanni è un campo difficile per le condizioni dell’impianto ed un pubblico acceso in una tribuna a bordo linea, se poi si aggiungono alle tante, troppe assenze della formazione rossoblu anche un arbitraggio inadeguato, c’è poco da sperare oltre a quanto già  visto. La Volley Cosenza rimane ancora prima in classifica ma ben quattro formazioni premono alle spalle nell'arco di quattro punti. Sarà fondamentale già la partita in casa (prima di ritorno seconda fase) sabato prossimo 18 febbraio alle ore 18,00 contro la Futura Volley. Si spera in un forte sostegno del pubblico e ad  un pronto riscatto delle ragazze di mister Crispino. 

PROSSIMA
SFIDA
01 Ottobre 2019 - Ore 0000 serie C
Arrivederci al campionato 2019/2020
Volley Cosenza
VS
Volley Cosenza