News ed Eventi

03 Aprile 2016
Serie C - A Marina di Gioiosa PAPER MOON - DESETA CASA VOLLEY COSENZA 1 - 3
17/25 - 25/21 - 14/25 - 12/25

Come da pronostico si torna da Marina di Gioiosa con i tre punti fondamentali che ci consentono di mantenere salda la posizione in classifica e accorciare il distacco da Costa Viola.  Sulla carta doveva essere una gara semplice ma, le assenze, l’organico ridotto al minimo (9 elementi) il fatto di giocare di domenica che spesso annebbia la mente e soprattutto la volontà di ben figurare della squadra di casa hanno dato vita ad un incontro piacevole anche se dall’esito scontato. Mister Crispino, come per la trasferta a Siderno ha dato fiducia alla giovanissima Falzetta mettendola in campo dal primo pallone,  fiducia ben ripagata soprattutto nel primo set dove sia in battuta che sotto rete la giovane centrale ha messo in mostra tutto il suo potenziale e la crescita avuta in questi mesi, tanto che durante la partita e a fine gara circolava la battuta tra i dirigenti al seguito, se fosse la stessa giocatrice vista nella gara di sabato in seconda divisione o una sua gemella.  Il primo set, dopo le prime schermaglie iniziali a favore della squadra di casa è scivolato via tranquillamente, e le ragazze rossoblù hanno disposto a loro piacimento delle agguerrite avversarie e nemmeno il cambio sul 23/15 con la sostituzione di Falzetta con Totera e conseguente  immediato fallo di rotazione segnalato dal primo arbitro, turbavano più di tanto la squadra che concludeva in scioltezza vincendo 25/17 il primo set.  Anche il secondo parziale era un monologo della nostra squadra fino al 20/17, dove un attacco di De Simone giudicato fuori dal secondo arbitro, portava al cambio palla. A questo punto si spegnava la “luce” e la DIGEM Gioiosa pareggiava i conti vincendo 25/21. A questo punto serpeggiava un po’ di nervosismo, stavamo per rimanere vittime della “sindrome” di gara domenicale? Niente di tutto questo.. l’equilibrio veniva spezzato su 4/4 con un primo allungo, poi il recupero prodigioso delle ragazze di casa spinte da un pubblico rumoroso rimanevano attaccate alla partita vino al 14 pari e un turno devastante di Roberta de Simone in battuta che “cecchinava” la difesa di casa mandandola in bambola chiudeva direttamente il set 25/14. Il quarto set praticamente non aveva storia, battute e attacchi della nostra squadra mantenevano sempre a distanza le volenterose avversarie, che comunque hanno combattuto fino all’ultimo pallone giocabile, meritandosi gli applausi del pubblico.  Concludendo, una gara gradevole ben giocata da entrambe le squadre, va dato atto alla squadra di casa che nonostante la posizione in classifica continua ad impegnarsi e ad onorare il campionato fino alla fine. Note di merito, per la giovane palleggiatrice di casa Fabiola Bruzzese e delle centrali Cilione e Romeo, nella nostra squadra ol tre la Falzetta già citata tutte quante hanno brillato per determinazione. Sabato prossimo turno di riposo si tornerà a viaggiare domenica 17 nel “palloncino” di Reggio per affrontare la GLS.

PROSSIMA
SFIDA
01 Ottobre 2019 - Ore 0000 serie C
Arrivederci al campionato 2019/2020
Volley Cosenza
VS
Volley Cosenza