News ed Eventi

21 Febbraio 2016
Serie C : Panificio Colacchio Volley Pizzo - Deseta Casa Volley Cosenza 1 3
Bella prova anche per la squadra di seconda divisione

La difficile trasferta a Pizzo si conclude positivamente per la Deseta Casa Volley Città di Cosenza. L’ 1 a 3 finale ribalta il risultato dell’andata al Palaferraro di Cosenza quando la squadra della città del tartufo si era imposta con lo stesso identico punteggio. Era stata una delle poche sconfitte sul terreno amico. Oggi la formazione rossoblu è arrivata all’appuntamento in ottima forma e lo si era visto già lo scorso turno in casa contro la Kermes. Questa volta l’ennesima assenza della centrale Donnici non si è fatta sentire. Tutte le ragazze chiamate in causa da mister Crispino si sono espresse ottimamente. La partita ha preso da subito una piega favorevole. I primi due set non hanno avuto storia. Le manovre  delle cosentine sono state pulite grazie ad una buona ricezione, in primis con Jessica Gallo (libero) e con la palleggiatrice Carlotta Mazzuca che sta riacquistando un buon livello di forma. E si sa che quando si riceve bene anche la palleggiatrice ci guadagna e riesce al elevare il suo standard. E così che i martelli Adamo, De Simone e Prezioso si sono potuti esprimere al meglio così come la centrale Filippelli sia a muro che nelle palle di prima. Manuela Ruggiero, giocando da centrale,  ha saputo dare ordine e precisione nelle giocate. Da annotare l’ottimo ingresso a fine della seconda fazione di gioco della giovanissima under 16 Francesca Falzetta, che con autorità ha saputo mettere a terra il punto del set. 21 a 25 e 16 a 25 i finali dei primi due set. L’unico calo di tensione delle ragazze di mister Crispino si è avuto al terzo set quando la formazione di casa con uno scatto di orgoglio e sostenuto da un buona presenza di pubblico, ha approfittato del momento favorevole per giudicarsi il set per 25 a 23 e portarsi sul momentaneo 2 a 1. E’ il solito problema mentale che a volte affligge la nostra compagine:”pensare di aver vinto ancor prima del fischio finale dell’arbitro”. Per fortuna questa sera il quarto set, tranne per un break iniziale a favore del Pizzo, ha avuto un esito positivo per i colori rossoblu (19 a 25 e 1 a 3 finale). Tre punti fondamentali per la classifica in vista del rush finale e prima del turno di sosta della prossima settimana. Infatti il calendario riserva alla nostra squadra il riposo di una giornata. Si riprenderà fra quindici giorni, ancora in trasferta, a Polistena contro la Marafioti Sport. Qualche preoccupazione per la partita di Pizzo, a seguito di qualche screzio e incomprensione nella partita di andata a Cosenza, è stata fugata dal comportamento esemplare del pubblico e della squadra del Panificio Colacchio, sia in campo che fuori, a cui va dato obiettivamente atto. La classifica del campionato di serie C vede ormai la corsa in solitario della squadra “sudamericana” dell’Eurofiscom Ekuba Palmi che si è sbarazzata agevolmente della Kermes a Spezzano Albanese. La Deseta Casa Volley Cosenza con la vittoria odierna mantiene il sesto posto in classifica. Il Panificio Colacchio Volley Pizzo si trova nelle retrovie e non si capisce come considerata  la buona squadra vista in campo questa sera, nonostante la sconfitta. Di sicuro le prossime giornate ridaranno alla squadra di mister Danilo Talarico le posizioni in classifica che le competono.  
Una nota spetta anche alla nostra seconda squadra che milita nel campionato provinciale di seconda divisione. Un gruppo di giovanissime atlete quasi tutte under 16 e under 14, a cui la società, al fine di contribuire alla crescita atletica e agonistica delle stesse,  ha inteso dare la possibilità di misurarsi con formazioni anche più esperte partecipando al campionato di seconda divisione, oltre a quelli giovanili. . Così è stato sabato pomeriggio. Contro la Volley Trebisacce, formazione valida e attrezzata per poter vincere il campionato tant’è che guida la classifica provvisoria, la partita è stata intensa e piena di capovolgimenti di risultato. Nonostante la partita persa al tie break per 2 a 3, le nostre ragazze hanno saputo tener testa ad una squadra che vedeva nelle sue fila  giocatrici valide ed esperte. L’inesperienza ha inciso nei punti finali, ma nulla toglie alla bella prestazione ed al grande potenziale su cui si sta lavorando per i prossimi anni.   

 

PANIFICIO COLACCHIO V. PIZZO - DESETA CASA VOLLEY COSENZA  1- 3
(21/25– 16/25 – 25/23 - 19/25 )

Durata: (25’ – 24’ – 35’ - 25’ Tot: 1H 58')


Panificio Colacchio V. Pizzo:
Callipo, Caridà, Di Lieto, Ferraro, Flores, Magrone, Notarelli (k), Sergi, Sorrentino, Umbro, Malerba, Tuselli (L) ) All: Talarico Danilo  

Deseta Casa Volley Città di Cosenza:
Adamo, Bozzo, De Simone, Falzetta, Filippelli, Gallo (L1)Mazzuca C. (K), Manfredi, Prezioso, Ruggiero, Totera, Salvo (L2), Silvestri.
All. Marco Crispino

Arbitri: Cugnetto Giuseppe (CZ) – Gaetano Antonio (CZ)

PROSSIMA
SFIDA
24 Marzo 2019 - Ore 18,00
PalaKro Crotone
G. Sacco Crotone
VS
Volley Cosenza