News ed Eventi

07 Febbraio 2016
Serie C : A Crotone terza sconfitta consecutiva
La peggior prestazione di sempre. Così proprio non va.
C'è poco da dire su una partita che la nostra squadra ha affrontato in modo superficiale, inconcludente e senza alcun mordente. Voti insufficienti per tutte le protagoniste in campo con l'amarezza di star depauperando quando di buono si era fatto nella prima parte del campionato, con il risultato che mentre fino a qualche settimana fa guardavamo le primissime posizioni in classifica, ora dobbiamo iniziare a guardarci alle spalle per non rischiare di rimanere invischiati nella lotta per non retrocedere. Infatti tutte le formazioni che abbiamo dietro stanno migliorando e si sono avvicinate pericolosamente alla nostra posizione. Se aggiungiamo che le retrocessioni potrebbero essere tre se non quattro, la cosa dovrebbe iniziare a farci riflettere. E'stata la serata della saga degli errori ed ha vinto chi ha fatto meno errori. Una serata da dimenticare. Un 3 a 1 a favore dele Pitagoriche che ci sta tutto. Ilsestetto sceso in campo nel primo set è stato letternamente inesistente e facilmente annullato dalle locali. Nel secondo Crispino correggeva l'impostazione facendo entrare Donnici e Prezioso rientranti dopo varie assenze. L'esito positivo dei cambi non si faceva attendere: 1 a 1. Il terzo set, il più combattuto finiva 27 a 25 dopo che le nostre si erano trovate 24 a 25. E'stato il. crollo definitivo. Nel quarto e ultimo set siamo state travolte dalle locali senza reazione alcuna. Nessuno scatto di orgoglio, nessun desiderio di lottare. Sembrano passati secoli dalla formazione che scendeva in campo senza paura affrontando con coraggio e passione chiunque. Coraggio e passione che devono ritornare immediatamente per non rischiare ulteriormente in classifica. Già dal prossimo sabato bisogna tirar fuori gli artigli e gli attributi se si vuol avere ragione di una Kermes che ci ha raggiunte in classifica e che è in netta ascesa, non ultima la vittoria di questa sera a Polistena per 0 a 3. Un fine settimana amaro anche per la seconda divisione che ha persa la prima in casa con la SiLan Volley San Giovanni in Fiore per 1 a 3, pur lottando strenuamente set su set. Unica nota positiva è data dalla formazione (gruppo Lucrezia della Valle) guidata da Antonio Vallotta che si è aggiudicato il raduno CSI a Corigliano vincendo i due incontri per 2 a 0 passando al turno successivo.
PROSSIMA
SFIDA
24 Marzo 2019 - Ore 18,00
PalaKro Crotone
G. Sacco Crotone
VS
Volley Cosenza