News ed Eventi

24 Novembre 2015
Serie C - VENERDI’ SERA (27 NOVEMBRE ALLE ORE 19,00) PRESENTAZIONE DELLA SQUADRA NELLO SHOW ROOM DESETA CASA
Giovedì al Palaferraro la Deseta Casa in occasione dell’incontro con la Sensation aderisce alla giornata internazionale contro la violenza contro le donne.

Il primo turno infrasettimanale di campionato (su quattro complessivi) si terrà Giovedì 26 Novembre alle ore 19,00 al Palazzetto dello Sport di via Popilia a Cosenza. Avversario di turno la Sensation Profumerie di Marina di Gioiosa.  L’incontro segue di pochi giorni la controversa partita di Villa San Giovanni dove la nostra squadra in maniera  assurda è uscita perdente dalla gara contro la Costa Viola.  La Sensation  è anch’essa uscita sconfitta nell’ultimo turno, in casa contro l’attuale seconda forza del campionato, la Di Dieco Avolio Castrovillari (15 punti in classifica), in una partita piuttosto combattuta . Occupa l’ottava posizione in classifica con 7 punti , appena due punti dietro la Deseta Casa Volley Città di Cosenza (9).  La compagine di Marina di Gioiosa quest’anno si è piuttosto rafforzata con atlete di esperienza, tra le quali spiccano le sorelle Franco, vecchie conoscenze della pallavolo calabrese. Per la Deseta Casa si impone uno scatto di orgoglio per recuperare terreno in una classifica piuttosto deficitaria. Negli altri incontri del fine settimana si segnala l’ennesima sconfitta della Metal Carpenteria Crotone a Reggio Calabria contro la GLS . La squadra pitagorica è ferma a 4 punti in classifica ma ha un contingente di prim’ordine e troverà presto gli equilibri per risalire la china. La GLS che invece era partita in sordina, si trova ora quarta  in classifica con 12 punti appena dietro appunto la Costa Viola (14). Il Cutro (10 punti) grazie alla vittoria in casa contro la Torretta di Crucoli (3 a 2),  affianca in classifica il Panificio Colacchio che ha scontato il turno di riposo. La Kermes di Spezzano Albanese ha vinto a Gioia Tauro contro la Metro Records, l’Ekuba continua il suo cammino a botte di 3 a 0 (vittima sacrificale stavolta il Polistena) ed infine il Paola ha vinto a Gioisa Marina contro la Paper Moon. 
Negli incontri infrasettimanali diversi scontri diretti dovrebbero rivoluzionare la classifica. La Costa Viola va a far visita all’Eurofiscom Ekuba  Palmi in un incontro proibitivo.  Dal confronto tra il Panificio Colacchio e la GLS Reggio Calabria dovrebbero emergere le reali forze delle due squadre. La Di Dieco riceve in Cutro in una partita dal risultato quasi scontato. Il Crotone in casa contro il Polistena ha l’occasione di levarsi dai bassifondi della classifica, così come il Paola e la Kermes non dovrebbero penare molto rispettivamente contro  Gioia Tauro e Paper Moon di Gioiosa Marina. Per la Deseta Casa Volley Cosenza l’incontro di Giovedì costituisce un’opportunità per fare un bel balzo in avanti per attestarsi in posizioni di classifica che le sono più consone.
E’ ufficiale inoltre la data della presentazione  della squadra di serie C. Venerdì sera (27 Novembre alle ore 19,00)  presso il salone delle riunioni dello Show Room Deseta Casa a Commenda di Rende, l’intera rosa della squadra verrà presentata alla stampa ed  ai tifosi. L’evento si inserisce nell’inaugurazione  della nuova linea di cucine nello spazio espositivo della Deseta Casa. Una serata piacevole e interessante che si chiuderà con buffet e bollicine.
Anche la pallavolo calabrese aderisce alla giornata internazionale contro la violenza sulle donne. Domani, mercoledì 25 e giovedì 26 novembre, in occasione del turno infrasettimanale del campionato regionale di Serie C femminile, il Comitato Regionale della Fipav Calabria ha organizzato una iniziativa che coinvolgerà le 14 squadre in campo per le partite della settima giornata del girone d'andata. Mercoledì se ne disputeranno 5, le altre 2 giovedì in posticipo. A tutte le giocatrici verranno distribuite delle t-shirt bianche con la scritta rossa, colore simbolo di questa giornata mondiale, STOP ALLA VIOLENZA SULLE DONNE. Le giocatrici indosseranno le t-shirt al momento dell'ingresso ufficiale in campo, prima dell'inizio della partita.
“Il mondo dello sport – dice il presidente regionale della FIPAV Calabria, Carmelo Sestito –, nei suoi valori, che da sempre lo hanno contraddistinto, non se ne può rimanere a guardare in una giornata così importante. Ancor di più il mondo della pallavolo, primo sport al femminile in Italia. Nel 2015 è inammissibile che ci si debba confrontare, quotidianamente, ancora con gravi problematiche come quella delle violenze subite dalle donne. Credo sia giunto il momento di fare squadra, gruppo. Dobbiamo stare tutti assieme e ogni singolo gesto che contribuisca a sensibilizzare l'opinione pubblica credo sia ben accetto. Sono ancora tante le donne che non hanno il coraggio di denunciare le violenze che subiscono. E l'avversario più difficile da sconfiggere – conclude il presidente Sestito – è proprio questo muro di omertà”.

PROSSIMA
SFIDA
30 Marzo 2019 - Ore 18,00
Palaferraro Cosenza
Volley Cosenza
VS
Pallavolo Rossano