News ed Eventi

11 Gennaio 2015
Serie C – Perdiamo lo scontro nei quartieri alti della classifica
A Crotone troppe distrazioni

Finisce 3 a 0 a favore della Metal Carpenterie Crotone lo scontro diretto per il quarto posto nella classifica provvisoria del campionato di serie C nel bel PalaKro di C.da Tufolo. Contro  la squadra pitagorica recentemente rinforzata con alcune giocatrici che lo scorso anno militavano in serie B, la nostra squadra è apparsa in alcuni frangenti smarrita e senza le impostazioni tecnico tattiche evidenziate in altri incontri. Anche se alla vigilia non mancava l’ottimismo tra le fila cosentine, è’ altrettanto vero che contro squadre di alta levatura alcune nostre carenze emergono in maniera esponenziale. Le difficoltà in ricezione in quest’occasione sono apparse piuttosto evidenti, tanto da produrre palloni poco giocabili in palleggio. Mentre il Crotone, da una parte, ha sfruttato  al meglio l’attitudine al gioco veloce di prima, da parte nostra, invece,  mentre nella fase di riscaldamento le veloci ci riescono a meraviglia, in partita è imbarazzante rilevare che le  palle messe a terra con veloci sono rarissime. D’altronde  se alla  palleggiatrice arrivano palloni “sporchi”  diventa difficile impostare una chicchessia azione d'attacco ed emergono  fuori tempi incredibili. La scarsa lucidità emersa in molti nostri elementi è di sicuro causata dalle tossine natalizie non ancora smaltite.
Questa sera nello starting-six era assente Maria Daria Filippelli, febbricitante dell’ultimo momento, mentre Carlotta Mazzuca ha giocato nonostante la nota spalla infortunata ed indolenzita, che la costringerà a fermarsi per qualche settimana.
Davanti a numerosi  e rumorosi tifosi locali, il nostro sestetto ha iniziato l’ incontro completamente sbandato. Un parziale immediato per 8 a 0 per il Crotone, con errori a ripetizione da parte delle nostre, ha creato un solco difficilmente recuperabile. E così è stato. 25 a 19 il primo set.
Nel secondo set resta il nostro rammarico di non essere riusciti a chiuderlo nonostante il 23 a 20 prima ed il 24 a 22 poi a nostro favore. Cambi non propriamente azzeccati nei momenti topici ed errori banalissimi di distrazione consentivano al Crotone di rimettere dapprima in pari il risultato parziale  e poi aggiudicarsi il secondo set per 29 a 27. Un vero peccato, perché riuscire a conquistare il secondo set avrebbe rimesso di sicuro in discussione l’esito dell’intero incontro.
Il terzo set ha visto sempre in vantaggio, anche se di poco, il Crotone, pur in un tentativo disperato di recupero finale delle nostre,  il set si chiudeva però  25 a 23.
Manca una sola partita al giro di boa del girone di andata. Fra una settimana dovremo tirare le somme sugli esiti di questa prima parte del  campionato di serie C femminile. A fine andata ragioneremo sui risultati raggiunti  rispetto alle prospettive di inizio campionato. Siamo una matricola in questo campionato e come tali l’attuale posizione in classifica  (quinti) ci fa essere pienamente soddisfatti.
L’ultima partita del girone di andata sarà Sabato  con la Paper Moon. Stare dentro i play off significa tanto per tutti, significa centrare sin dal primo anno l’obiettivo  stagionale.

.   
 

PROSSIMA
SFIDA
01 Ottobre 2019 - Ore 0000 serie C
Arrivederci al campionato 2019/2020
Volley Cosenza
VS
Volley Cosenza